Crea sito

1Password in arrivo su Linux: disponibile la prima development preview

L’applicazione 1Password è in arrivo sui sistemi operativi GNU/Linux. Il rilascio ufficiale è previsto entro la fine del 2020, ma è già da subito possibile partecipare alla fase di test, grazie alla nuova development preview.

1Password avrà la sua app ufficiale sul pinguino

Tramite questo post, pubblicato sul forum di supporto di 1Password, è stato ufficialmente annunciato l’arrivo dell’applicazione nativa per il pinguino. Feature, come si può leggere, da tempo richiesta dall’utenza del gestore di password, tanto da essere protagonista del più longevo post pubblicato nei forum dell’azienda.

1password gnu/linux

L’applicazione è realizzata in Rust, linguaggio di programmazione efficiente e sicuro, che molto probabilmente verrà presto usato anche per sviluppare il kernel Linux. Tra le principali funzionalità, che sottolineano il gran lavoro di integrazione con i sistemi GNU/Linux, troviamo:

  • Possibilità di installare l’app ufficiale tramite i classici package manager apt e dnf;
  • Dark mode automatica, basata sul tema GTK di sistema;
  • Possibilità di sbloccare 1Password con il proprio account utente, compresi i dati biometrici, se acquisibili;
  • Integrazione completa con la clipboard di X11;
  • System tray icon funzionante, per mantenere il database aperto quando l’app è minimizzata;
  • Network locations (FTP, SSH, SMB).

Installare la development preview ufficiale

Questa development preview non va ovviamente considerata alla stregua di una stable release anche perché non tutte le funzionalità sono già pronte. Allo stato attuale, ad esempio, l’app è read only e non è possibile creare elementi o vault. È altamente sconsigliato l’utilizzo di questa preview in ambienti lavorativi, dove si consiglia l’utilizzo degli addon di 1Password disponibili per Firefox o Chrome.

1password gnu/linux

Per installare 1Password su Ubuntu 20.04, utilizzate queste istruzioni:

sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys 3FEF9748469ADBE15DA7CA80AC2D62742012EA22
sudo add-apt-repository 'deb [arch=amd64] https://onepassword.s3.amazonaws.com/linux/debian edge main'
sudo apt install 1password

Per chi utilizza CentOS, Fedora, o Red Hat, invece, queste le direttive per ottenere l’app:

sudo rpm --import https://onepassword.s3.amazonaws.com/linux/keys/1password.asc
sudo sh -c 'echo -e "[1password]nname=1Passwordnbaseurl=https://onepassword.s3.amazonaws.com/linux/rpmnenabled=1ngpgcheck=1nrepo_gpgcheck=1ngpgkey=https://onepassword.s3.amazonaws.com/linux/keys/1password.asc" > /etc/yum.repos.d/1password.repo'
sudo dnf install 1password

È possibile ottenere 1Password anche nel formato AppImage, tramite questo link diretto al download.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo 1Password in arrivo su Linux: disponibile la prima development preview sembra essere il primo su Linux Freedom.


Source: 1Password in arrivo su Linux: disponibile la prima development preview

Ti potrebbe interessare anche...