Crea sito

Arriva openSUSE Leap 42.1 e inaugura un nuovo corso per openSUSE

È finalmente giunto il momento tanto atteso da parte dei fan di openSUSE.
Il team di sviluppo ha finalmente annunciato il rilascio di openSUSE Leap 42.1, la prima versione del nuovo ciclo di rilasci di openSUSE Leap.
Cosa c’è di diverso rispetto al passato? openSUSE Leap utilizza come base SUSE Linux Enterprise (SLE) che fornisce alla distro un elevato livello di stabilità. Il nucleo di openSUSE sarà mantenuto dagli ingegneri di SUSE. Questo consentirà di avere fix e aggiornamenti di sicurezza direttamente da SLE, e il tutto sarà allineato con i service pack. In futuro avremo dunque una openSUSE Leap 42.2 con SP2 e così via. Gli aggiornamenti di versione minore verranno forniti a mo di service pack. La serie 42 di openSUSE avrà aggiornamenti di manutenzione e di sicurezza di circa 36 mesi. 
Ma vediamo cosa c’è in openSUSE 42.1:

Per gli sviluppatori

  • Qt 5 GUI toolkit (5.5)
  • GNOME Builder 3.16
  • KDE Frameworks 5.15

Per i Sysadmins

  • QEMU 2.3.1
  • Virtualbox 5.0.6
  • Docker 1.8.2
  • GNOME boxes, virt-manager, e virsh aggiornati
  • Miglioramenti in YaST: openSUSE Leap 42.1 integra la stessa version di YaST, AutoYaST e Linuxrc che troveremo su SLE12-SP1. Aggiunti inoltre tre nuovi moduli.
  • Machinery 

Per gli utenti

  • KDE 5.4.2
  • GNOME 3.16.2
  • MATE 1.10
  • XFCE 4.12.1
  • Enlightenment 19 (0.19.12) 

Dove scaricarlo

openSUSE 42.1 Leap puà essere scaricato all’indirizzo https://software.opensuse.org/421/it
Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...