Canonical conferma: il robot CyberDog di Xiaomi si basa su Ubuntu

Ad agosto Xiaomi ha annunciato CyberDog. Stiamo parlando di un robot a quattro zampe simile al famoso cane-robot giallo della Boston Dynamics. In un post pubblicato ieri Canonical ha confermato che il robot utilizzerà Ubuntu come piattaforma di sviluppo.

Xiaomi Cyberdog…

Innanzitutto due dettagli che ci piacciono: il progetto è interamente open source e il prezzo è abbastanza competitivo, solo 1500$ (contro i 74k del prodotto targato Boston Dynamics). Xiaomi si rivolge quindi a creators, sviluppatori e a chiunque voglia contribuire a questo prodotto.

xiaomi cyberdog ubuntuxiaomi cyberdog ubuntu

CyberDog si basa sul chip NVIDIA Jetson Xavier NX, e usa svariati sensori (ultrasonici, touch, videocamere, ricevitori GPS, etc) che gli consentono di percepire l’ambiente circostante. Il robot è in grado di muoversi autonomamente nell’ambiente in cui si trova, e di seguire ovunque il proprio padrone. Anche in situazioni affollate: il sistema è in grado di riconoscere e tracciare la postura e i lineamenti. Xiaomi utilizza specifiche tecnologie di rilevamento del comportamento umano e di riconoscimento dei pedoni. Può persino eseguire movimenti complessi, come i salti mortali.

…loves Ubuntu

 

Il sistema operativo scelto da Xiaomi è Ubuntu 18.04. Scelta non sorprendente, perché Ubuntu sblocca un ricco ecosistema di strumenti e librerie open source, incluso ROS, che permettono di accelerare il processo di sviluppo. Scegliendo di lavorare su Ubuntu, Xiaomi dota CyberDog di un ambiente senza pari. Queste le parole di Huang, PM dell’azienda:

L’Open Source è fondamentale per CyberDog, garantisce compatibilità e crescita. Consente agli sviluppatori di avere la libertà di spingersi oltre i limiti, ed è per questo che è nato CyberDog.

Xiaomi ha messo in vendita solo 1’000 unità CyberDog, incoraggiando ingegneri e appassionati di robotica a esplorare insieme le sue possibilità. La società creerà anche la “Xiaomi Open Source Community” per condividere costantemente progressi e risultati con gli sviluppatori di tutto il mondo. per ulteriori dettagli vi rimando al post ufficiale pubblicato da Canonical.

P.S: abbiamo cani robot sulla Terra alimentati da Linux e un elicotterino della NASA che svolazza indisturbato su Marte, anch’esso basato sul pinguino. Niente male.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Canonical conferma: il robot CyberDog di Xiaomi si basa su Ubuntu sembra essere il primo su Linux Freedom.

Source: Canonical conferma: il robot CyberDog di Xiaomi si basa su Ubuntu

Ti potrebbe interessare anche...