Cittadinanza Digitale – Lettera Aperta di rimprovero

Una accorata lettera aperta di rimprovero, scritta dall’amico Italo Vignoli, fondatore di LibreItalia (LibreOffice) e indirizzata a tutti: Presidente del consiglio, Agenzia per l’Italia Digitale, Microsoft, IBM, Corte dei Conti, imprenditori, dirigenti scolastici, pubblica amministrazione e cittadini. Ce n’è per tutti ed a ragione venduta. Un giusto sfogo per un’Italia anacronistica e sorda. Possibile mai che questa nostra nazione debba essere sempre il fanalino di coda? L’Europa passa ai formati aperti scegliendo la libertà e noi restiamo succubi e sudditi delle multinazionali … continua …
Source: Ziobudda.net

Ti potrebbe interessare anche...