Debian si apre al firmware non libero

Nelle scorse settimane la comunità degli sviluppatori di Debian ha aperto una votazione online volta a discutere in merito alla presenza di firmware non libero all’interno della distro.

Come ben saprete Debian non carica firmware non libero per impostazione predefinita all’interno della distro. Seppur condivisibile come scelta di principio, questa posizione spesso causa problema ai neofiti che vogliono avvicinarsi a Debian. Non caricare firmware non libero significa spesso non avere supporto all’accelerazione hardware o problemi di usabilità.

Fra le proposte presentate a prevalere è stata quella che consente ai supporti ufficiali di Debian di includere firmware che non fanno parte di Debian per consentire l’uso di Debian con hardware che richiede tale firmware.

Il risultato della votazione in forma grafica

Questo significa che gli sviluppatori di Debian includeranno pacchetti firmware non liberi dalla sezione “non-free-firmware” dell’archivio Debian sui supporti di installazione ufficiali (immagini di installazione e immagini live). I binari del firmware inclusi saranno normalmente abilitati per impostazione predefinita quando il sistema ne determina la necessità, ma ove possibile verranno inclusi modi per gli utenti di disabilitarli all’avvio (opzione del menu di avvio, linea di comando del kernel, ecc.)

Quando l’installatore/sistema live è in esecuzione, verranno fornite all’utente informazioni sul firmware caricato (sia libero che non libero) e tali informazioni verranno memorizzate sul sistema di destinazione in modo che gli utenti possano trovarle in seguito. Nel caso in cui sia necessario un firmware non libero, il sistema di destinazione sarà configurato per utilizzare il componente non libero per impostazione predefinita nel file apt sources.list. Gli utenti di Debian dovrebbero ricevere gli aggiornamenti di sicurezza e le correzioni importanti dei binari del firmware come qualsiasi altro software installato.

Queste immagini saranno pubblicate come media Debian ufficiali, sostituendo gli attuali set di media che non includono pacchetti firmware non-free.

Source: Debian si apre al firmware non libero

Ti potrebbe interessare anche...