È l'ora di oVirt! Nel datacenter non c'è più bisogno di VMware

Dopo anni di sviluppo oVirt è veramente maturo e pronto per essere adottato nei datacenter in luogo di vSphere (per non parlare di chi usa ESXi). Non ci sono veramente più scuse per non provarlo. Potete scegliere tra lo storage classico fatto con la SAN o il più flessibile Software-defined storage (fatto con GlusterFS). E poi c’è HA, load balancing, live migration, quota e tutto quello che fino ad ora avete avuto solo con costose sottoscrizioni. Vi consiglio questo articolo!
Source: Ziobudda.net

Ti potrebbe interessare anche...