Crea sito

Fedora attiva il ClearType Subpixel Font Rendering grazie a Microsoft

Qualche settimana fa ha fatto molto discutere la notizia dell’adesione di Microsoft all’Open Invention Network (OIN), una comunità dedicata a proteggere Linux e altri programmi open source dal rischio di brevetto. Microsoft, aderendo all’OIN, ha portato con se un portafoglio di oltre 60.000 brevetti che ora sono utilizzabili liberamente da tutti gli associati OIN.
Fra questi brevetti ci sono quelli riguardanti il ClearType, una tecnologia Microsoft in grado di aumentare la leggibilità dei testi sui monitor LCD.
Microsoft ha nove brevetti (qui trovate la lista dei brevetti) che coprono ClearType il che ha reso impossibile, fino ad oggi, l’inclusione in Fedora. Ora, grazie all’adesione a OIN, è possibile finalmente includere tali tecnologie in Fedora.
I pacchetti Freetype di Fedora con il codice di ClearType sono ora in arrivo su Fedora e quindi anche gli utenti di Fedora Workstation potranno beneficiarne con font più belli e leggibili.


Source: Fedora attiva il ClearType Subpixel Font Rendering grazie a Microsoft

Ti potrebbe interessare anche...