Crea sito

Firefox 36 ed Electrolysis

Una caratteristica che ha sempre distinto i browser della famiglia chrom* da Mozilla Firefox è la capacità dei primi di essere fortemente paralleli, ovvero ogni finestra viene eseguita in un processo separato, in modo da aumentare le prestazioni ed evitare situazioni di freeze dell’interfaccia.

Il progetto che mira a portare questa feature sul browser del panda rosso si chiama Electrolysis

Un’ esempio del funzionamento di Electrolysis

A che punto siamo nello sviluppo di questa feature?

Fra due giorni (18 luglio) si completerà il Milestone 1 della roadmap di Electrolylisis, ovvero la funzionalità verrà resa disponibile sul canale Nightly di Firefox con una buona compatibilità con tutti gli add-on e i plugin del browser (potete controllare lo status di compatibilità alla pagina http://arewee10syet.com/).

E se volessimo provare con mano Electrolysis?

Per prima cosa dobbiamo scaricare Firefox Nighly, successivamente in about:config abilitare la stringa browser.tabs.remote e riavviare, successivamente potremo provare le finestre con il supporto facendo click su new e10s window.
Electrolysis è però ancora una sperimentazione e stando alla pagina del progetto sul mozilla wiki, prima che venga inclusa nel canale stabile sarà oggetto di svariati test di compatibilità e dovremo attendere il 16 febbraio 2015 (data del rilascio di Firefox 36) prima di poterla usare nel browser quotidiano.
Concludo segnalando i bug/thread su bugzilla per poter seguire in diretta lo sviluppo (e perché no contribuire) di questa interessantissima feature.


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...