Crea sito

Firefox: In arrivo la funzionalità di traduzione pagine stile Chrome

Una delle funzionalità che Firefox dovrebbe mutuare da Chrome è la funzionalità di traduzione automatica delle pagine web.
In passato vi era una estensione chiamata GTranslator che consentiva di fare una cosa simile ma con il passare del tempo è stata abbandonata e ora non è più supportata da Firefox.
Il team di Firefox si è allora messo a lavoro per implementare questa funzionalità direttamente in Firefox senza ricorrere a estensioni di terze parti. L’annuncio è stato dato lo scorso febbraio ma soltanto ora sono trapelate le prime immagini di questa funzionalità.
Ecco come appare il page translator che vedremo sulle prossime versioni di Firefox
Come potete vedere dallo screen di sopra la nuova funzionalità di traduzione pagine di Firefox ha un aspetto simile a quella di Google Chrome (o meglio quella vecchia in quanto ora è tutto integrato nella barra dell’indirizzo).
Ogni volta che si visualizza una pagina web scritta in una lingua diversa da quella di sistema verrà proposta la possibilità di tradurre il tutto. La traduzione non è però immediata come accade su Chrome.
Attualmente sono poche le lingue supportate e sono inglese, tedesco, spagnolo, giapponese, russo, italiano e francese. 
Ovviamente è possibile, tramite la barra degli strumenti, riportare il testo alla lingua originale in qualsiasi momento.
È inoltre possibile configurare la funzione di traduzione per non tradurre una lingua o una lingua in un particolare sito.
Possiamo dirgli di non tradurre mai da una lingua o una determinata pagina
Ma veniamo ora alla parte più interessante ovvero Firefox cosa utilizza per tradurre le pagine? 
Purtroppo (o per fortuna) la nuova funzionalità di traduzione di Firefox non utilizza Google Translator come motore di traduzione in quanto Google ha recentemente deciso di far pagare l’accesso alle API. Questo significa che Firefox utilizzerà molto probabilmente qualche servizio di traduzione della “concorrenza” o, come pensa qualcuno, svilupperà qualcosa fatto in casa (anche se questa ipotesi la vedo molto remota).
Ma quando verrà implementata? Purtroppo non ci è dato saperlo. Attualmente questa nuova funzionalità è ancora in sviluppo privato e non è approdata nel canale nightly. 


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...