Crea sito

Google e Ubuntu collaborano per portare le applicazioni Flutter su Linux

Flutter, il framework open-source creato da Google per la creazione di interfacce native per iOS e Android, approda su Linux grazie alla collaborazione instaurata fra Google e Canonical

Questo significa che d’ora in avanti potrà essere usato per creare applicazioni desktop per Linux.
L’annuncio è stato dato da Canonical sul blog dedicato a snapcraft e, come avrete intuito, sarà possibile installare Flutter direttamente dallo Snap Store.

Canonical consentirà agli sviluppatori di applicazioni sviluppate con Flutter di poter pubblicare facilmente le proprie applicazioni tramite lo Snap Store. Questo contribuirà a rendere Linux una piattaforma Flutter di prima classe.
Canonical sta facendo un investimento significativo in Flutter dedicando un team di sviluppatori a lavorare a fianco degli sviluppatori di Google per offrire la migliore esperienza di Flutter alla maggior parte delle distribuzioni Linux. Canonical continuerà a collaborare con Google per migliorare ulteriormente il supporto Linux e mantenere la parità di funzionalità con le altre piattaforme supportate.
Per dimostrare che Flutter era pronto per il desktop, Canonical ha lavorato con i designer e gli sviluppatori di gskinner.com per creare Flokk, un’app desktop Flutter innovativa e bella in grado di gestire i nostri contatti di Google.
Flokk, l’applicazione Flutter realizzata per mostrare le potenzialità di Flutter su Linux
Per rendere l’installazione il più semplice possibile è possibile installare lo l’SDK di Flutter per Linux in formato snap dallo Snap Store. Lo snap dell’SDK di Flutter fornisce tutto il necessario per sviluppare app Flutter sulla nostra distribuzione Linux preferita. Non è necessario installare un sacco di dipendenze di sviluppo; basterà installare semplicemente lo snap dell’SDK di Flutter e il nostro IDE preferito e avremo tutto il necessario per creare, costruire e pubblicare le tue applicazioni per Linux.
Per maggiori informazioni su Flutter per Linux vi rimando al blog di Snapcraft


Source: Google e Ubuntu collaborano per portare le applicazioni Flutter su Linux

Ti potrebbe interessare anche...