Crea sito

Google porta Microsoft Office su Chrome OS grazie a Parallels

Google compie un altro passo per rendere Chrome OS sempre più completo e adatto a tutti.
Google sta infatti collaborando con Parallels per portare Microsoft Office e altre applicazioni Windows su Chrome OS.
Grazie a questa collaborazione, i cui frutti si vedranno a partire dal prossimo autunno per i clienti Chrome Enterprise, le applicazioni Windows verranno virtualizzate su Chrome OS e potranno essere utilizzate come se fossero applicazioni native. Parallels Desktop verrà integrato su Chrome OS e questo a tutto vantaggio delle prestazioni.
Chrome OS diventa dunque un sistema operativo completo, in grado di supportare applicazioni Android, applicazioni Linux e applicazioni Windows.

Via The Verge – Google is bringing Microsoft Office and other Windows apps to Chromebooks
Source: Google porta Microsoft Office su Chrome OS grazie a Parallels

Ti potrebbe interessare anche...