Crea sito

[Guida] Exa, la migliore alternativa a LS su Linux: ecco perché usarla

Nella guida di oggi vi mostro come installare e configurare Exa. Questo tool open source, scritto in Rust, rappresenta un’ottima alternativa a ls, più ricca di funzionalità e più user-friendly. Gli sviluppatori hanno creato questo tool con l’obiettivo di superare alcuni limiti di progettazione dello storico tool di interrogazione del filesystem fornito con i sistemi operativi Unix e Linux da circa 40 anni.

Exa: un moderno sostituto di ls

Exa viene utilizzato da utenti, amministratori e sviluppatori centinaia di volte al giorno per ottenere informazioni sui file ed il contenuto delle directory ma è utile anche per la scrittura di script automatizzati. Ecco alcuni punti chiave in cui Exa di distingue da ls:

  • Exa, per impostazione predefinita, esegue la system call stat() su ogni file che incontra, un tempo considerata troppo dispendiosa di risorse. Per intenderci stat() serve a visionare l’inode del file, corrisponde all’opzione -l di ls;
  • I terminali a 256 colori sono ormai ovunque. Il supporto per i codici di escape, per personalizzare lo stile dell’output, quindi, è ormai diventato un luogo comune. Exa fa un uso intensivo dei colori di default, evidenziando file e dati in modo diverso in base al loro tipo o significato;
  • Conosce i collegamenti simbolici, gli attributi estesi e Git;
  • Exa è in grado di riconoscere i collegamenti simbolici ed indicare il file a cui puntano nel listato di output. Tra le altre opzioni aggiuntive trovo interessante recurse, che esegue il loop degli elenchi per tutte le directory nella cartella corrente;
  • Utilizza la struttura ad albero.

exa open source ls

Installazione

Exa è incluso nei repository delle principali distribuzioni GNU/Linux. Per procedere all’installazione, quindi, basterà utilizzare una delle seguenti istruzioni:

#Fedora
dnf install exa
#Debian, Ubuntu e derivate
apt install exa

exa open source ls

Se siete interessati a questo progetto open source, e volete saperne di più, vi rimando al sito web ufficiale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo [Guida] Exa, la migliore alternativa a LS su Linux: ecco perché usarla sembra essere il primo su Linux Freedom.


Source: [Guida] Exa, la migliore alternativa a LS su Linux: ecco perché usarla

Ti potrebbe interessare anche...