Il robot CyberDog di Xiaomi utilizza Ubuntu

Qualche mese fa Xiaomi, il noto colosso della tecnologia cinese, ha presentato CyberDog, un robot quadrupede sperimentale e open source che l’azienda sostiene migliorerà l’ambiente di sviluppo dei robot e promuoverà lo sviluppo dell’industria dei robot.

Perché su un blog dedicato a Linux si parla di questo prodotto? Semplice, perché il sistema operativo di CyberDog è Ubuntu 18.04. Questo non sorprenderà di certo gli sviluppatori di robotica. Per più di un decennio Ubuntu ha supportato la comunità della robotica fornendo una base stabile a diversi progetti di robotica open source. Ubuntu è il sistema operativo Tier 1 per ROS, che supporta nativamente entrambe le distribuzioni ROS 1 e ROS 2. Supporta anche il ricco stack di software di sviluppatori di droni, incluso PX4. Dal punto di vista automobilistico, Ubuntu è anche il sistema operativo di riferimento per i progetti open source ed è utilizzato nelle auto da corsa Dallara AV-21.
Che dire, complimenti a Canonical per essere riuscita a diventare un punto di riferimento anche per questo settore. Per maggiori informazioni vi rimando al post blog di Canonical.

    Source: Il robot CyberDog di Xiaomi utilizza Ubuntu

    Ti potrebbe interessare anche...