Crea sito

Installare Ubuntu su USB anche in modalità persistente

In questa guida vedremo come creare una pendrive di Ubuntu o una derivata da poter avviare anche in modalità persistente il tutto con estrema facilità.

Ubuntu
Ubuntu come la maggior parte delle distribuzioni Linux viene rilasciata attraverso una ISO che possiamo masterizzare in un DVD oppure salvare in una normale pendrive, scheda SD ecc da almeno 1GB. La maggior parte degli utenti utilizza ormai pendrive, memorie SD ecc per installare o testare Ubuntu o una derivata sul proprio pc, inoltre possiamo salvare la distribuzione in modalità Persistente in maniera tale da poter ripristinare nei successivi riavvii tutte le applicazioni, modifiche effettuate da livecd. In questa guida vedremo come creare una pendrive USB di Ubuntu o una derivata con Windows, Mac e Linux

Continua a leggere…
Source: Lffl.org

Ti potrebbe interessare anche...