Italian Linux Society sostiene l’autore dell’app CV Project ed il progetto Common Voice di Mozilla

Il progetto Common Voice di Mozilla ha l’ambizioso obiettivo di realizzare modelli vocali – da distribuire in licenza libera e aperta – in numerose lingue del mondo, e per farlo raccoglie ed elabora i contributi di migliaia di volontari che “donano” la propria voce. E ILS ha voluto donare anche qualcos’altro.

Al fine di rendere sempre più facile e comodo contribuire al progetto, la cui base di dati viene alimentata dai volontari che registrano la propria voce mentre leggono alcune frasi predefinite e convalidano quelle registrate dagli altri (arricchendo dunque la collezione di accoppiamenti testo/voce indispensabile per estrapolare poi un modello generico), Italian Linux Society ha riconosciuto a Saverio Morelli – autore della app CV Project, la più popolare relativa a Common Voice, usata dai partecipanti di ogni continente e di ogni lingua – un contributo di 2000 euro come ringraziamento per il lavoro svolto sinora e incoraggiamento a mantenerlo nel tempo.

Confidiamo che il bacino di volontari che vorranno contribuire – sul sito del progetto Common Voice, o appunto per mezzo della app mobile – possa aumentare progressivamente, e di poter presto avere un modello vocale in lingua italiana libero e gratuito che possa essere usato per le più disparate applicazioni. In primis quelle di text-to-speech e speech-to-text, utili a garantire l’accessibilità delle applicazioni da parte delle persone con disabilità.


Source: Italian Linux Society sostiene l’autore dell’app CV Project ed il progetto Common Voice di Mozilla

Ti potrebbe interessare anche...