Linux Mint 18.3 "Sylvia" Cinnamon e MATE ufficialmente rilasciate

Linux Mint 18.3 “Sylvia” Cinnamon

Il team di Linux Mint ha ufficializzato il rilascio di Linux Mint 18.3 nome in codice Sylvia nelle edizioni principali equipaggiate con Cinnamon e MATE.
Si tratta della terza point release della serie 18.x basata su Ubuntu 16.04 LTS e come la distro dalla quale deriva offre supporto esteso sino al 2021.
Fra le novità principali di Linux Mint 18.3 troviamo:

  • Cinnamon 3.6 con supporto HiDPI e alle barre di avanzamento
  • Timeshift che si affianca a mintBackup
  • Nuovo tool per la gestione dei report di sistema in caso di crash
  • Xed, l’editor di testo, ora offre la funzionalità minimap
  • La barra degli strumenti di Xreader (il lettore PDF) è stata migliorata. I pulsanti della cronologia sono stati sostituiti dai pulsanti di navigazione (la cronologia può sempre essere visualizzata tramite il menu). Aggiunto ai pulsanti di zoom un terzo per resettare il livello di zoom al fine di rendere coerente Xreader con le altre Xapp. Xreader ottiene inoltre il supporto per rilevare le dimensioni dello schermo, in modo che lo zoom del 100% significa che quello che vedi sullo schermo è esattamente la dimensione del documento che avrebbe sulla carta.
  • In Xplayer, il lettore multimediale, la finestra a schermo intero è stata migliorata per sembrare più pulita e per essere più coerente con la modalità finestra del lettore.
  • Miglioramenti nelle impostazioni di personalizzazione della schermata di login
  • Redshift installato per default
  • PIA Manager non richiede più la password di root per essere eseguito
  • Miglioramenti nel Software Manager che ora ha una nuova user interface e risulta più leggero e veloce
  • Supporto Flatpak

Trovare le note di rilascio sulle ISO, i link per scaricarle tramite torrent o link diretto e altre info sul blog ufficiale agli indirizzi:


Source: Linux Mint 18.3 "Sylvia" Cinnamon e MATE ufficialmente rilasciate

Ti potrebbe interessare anche...