Crea sito

Linux Mint: le novità in arrivo su Xreader e per la gestione del volume

Clem, nel consueto post mensile dedicato alle donazioni e allo sviluppo di Cinnamon e Linux Mint, ha annunciato alcune novità sulla prossima release di Linux Mint e che riguardano Xreader e la gestione del volume massimo.

Xreader

Xreader

Il lettore PDF predefinito di Linux Mint è stato migliorato:

  • È stata aggiunta una finestra con le preferenze e la possibilità di aggiungere la cronologia e di espandere i pulsanti nella barra degli strumenti.
  • Aggiunta inoltre la possibilità di cambiare la dimensione delle miniature delle pagine e questa dimensione da noi scelta viene memorizzata e ripristinata ad ogni apertura del documento.
  • Molti bug sono stati corretti, le annotazioni possono essere rimosse e i documenti ePub 
  • possono essere salvati.
  • Migliorato il supporto per lo smooth-scrolling 
  • Se la visualizzazione dei documenti recenti è abilitata nelle impostazioni di privacy del desktop, Xreader mostrerà i documenti aperti di recente

La visualizzazione dei documenti recenti in Xreader

Volume massimo configurabile in Cinnamon

Nella prossima versione di Cinnamon sarà possibile definire il massimo volume di uscita audio. In passato, l’applet e i tasti multimediali ci permettevano di impostare il volume compreso fra 0 e il 100% e per aumentare l’amplificazione bisognava recarsi nelle impostazioni audio e impostare li l’amplificazione fino al 150%.
Questo è stato cambiato ed è stata aggiunta una nuova impostazione per definire il volume massimo del suono.

La nuova impostazione Amplificazione per impostare il volume massimo amplificato

Una volta impostato il limite massimo di amplificazione potremo gestire l’audio da 0 al massimo impostato tramite i tasti funzione o l’applet audio.
Ovviamente potremo impostare anche un limite massimo inferiore al 100%.


Source: Linux Mint: le novità in arrivo su Xreader e per la gestione del volume

Ti potrebbe interessare anche...