Liri Browser, un nuovo browser per Ubuntu Phone, Linux, Windows e Mac OSX

Il mondo dei web browser negli ultimi anni si è arricchito sempre più grazie all’arrivo di nuovi browser basati sul codice di Chromium. Uno degli ultimi arrivati è Liri Browser, un nuovo browser open source, multi piattaforma e con un look che si ispira al material-design di Google.

Liri utilizza QML-material, il framework sviluppato da Papyros sulla base del Material design ed offre una interfaccia utente semplice e pulita.
Fra le chicche di questo browser c’è il supporto ai temi colorati quando si visitano siti web che supportano tale funzionalità. Tale funzionalità è la stessa che si ha utilizzando Chrome su Android Lollipop. Volete un esempio? Provate ad aprire Marco’s Box

Liri su Linux, particolare del supporto ai temi colorati

come potete vedere aprendo il sito l’interfaccia utente di Liri si colorerà dell’azzurro del tema del sito.

Come detto ad inizio articolo Liri è multi piattaforma ed è compatibile con Linux, Windows, Mac OSX e Ubuntu Touch.
Si, avete letto bene, se siete fra i fortunati possessori di uno smartphone equipaggiato con Ubuntu potrete provarlo.

Liri su Ubuntu Phone

Potete scaricare Liri all’indirizzo http://liri-browser.github.io/#download
Se volete contribuire con codice, traduzioni o semplicemente segnalando dei bug potete farlo recandovi all’indirizzo https://github.com/liri-browser/liri-browser
Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...