Crea sito

Marco’s Box I/O 2×09

La Russia ha iniziato a produrre i propri chip basati su una architettura che può simulare le istruzioni x86, con le prestazioni al momento di un Pentium [Ars Technica]

  • La responsabilità di danni causati da sistemi complessi secondo una ricercatrice Microsoft può essere valutata con la legge medioevale del “deodando” (se un oggetto causava la morte di persone, poteva diventare di proprietà della Corona inglese) [New Scientist]
  • Un algoritmo sviluppato al MIT rimuove dalle foto i riflessi causati dai doppi vetri [Gizmodo]
  • Viene confermato che Hangouts, non adottando una cifratura end to end, può essere intercettato dai governi tramite semplice richiesta a Google [HDBlog]
  • Microsoft inizia ad investire in cavi di trasmissione sottomarini [Azure]
  • Il Wyoming ha messo fuorilegge la raccolta di dati ambientali da parte dei cittadini (la famosa “citizen science”) per nascondere le segnalazioni di acque contaminate da E. Coli [Slate]
  • Verizon ha comprato AOL, principalmente per i suoi contenuti (ovvero Huffington Post, Engadget e TechCrunch) [The Verge]
  • Nel Cuneese, una cantina storica utilizza nuove tecnologie per migliorare la produzione del vino, come ad esempio il monitoraggio tramite riprese aeree con droni [Nova]
  • Insegnare alle intelligenze artificiali come simulare la rabbia potrebbe avere applicazioni nei servizi alla clientela [io9]


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...