Marco’s Box I/O 2×34-35

Una colonia di coralli dei Caraibi è tra le migliori foto dell’anno per il concorso della Royal Society [Gizmodo]
  • uBeam è una startup nata per sviluppare sistemi di ricarica wireless [TechCrunch]
  • Un sistema di comunicazione usato all’aeroporto di Orly (Francia) basato su Windows 3.1 ha bloccato il traffico aereo per una giornata dopo essere andato in crash [Vice]
  • Un matematico dell’università di Chicago ha prodotto un algoritmo per la risoluzione del problema dell’isomorfismo di grafi (stabilire se due “reti” sono uguali fra loro) che può essere eseguito in tempo polinomiale (quindi porta ad una soluzione in un tempo limitato) [ScienceMag]
  • Google ha rilasciato il codice sorgente di TensorFlow, libreria sulla quale si basano i suoi progetti di intelligenza artificiale [Wired]
  • I computer hanno aiutato a fare ricerca scientifica, ma l’hanno anche corrotta, impedendo la riproducibilità degli esperimenti. [TheConversation]
  • Sembra che l’FBI abbia pagato 1 milione di dollari all’Università Carnegie Mellon per ricerche sulla violazione della rete TOR. L’università nega sostenendo che ai federali basta una citazione in giudizio per ottenere quanto gli serve [TheVerge + TheVerge]
  • Justin Bieber ha costretto Instagram a migliorare il suo backend software a causa dell’elevato traffico che causava con le sue foto [Wired]
  • Una intelligenza artificiale giapponese è riuscita a superare il test d’ingresso standardizzato per le università giapponesi [Gizmodo]
  • I big data aiutano la polizia a individuare possibili zone a rischio, ma bisogna distinguere fra certezza e probabilità: l’analisi statistica può fornire solo predizioni probabilistiche [TheConversation]
  • La Commissione Europea vuole avanzare nella sua strategia legata all’open source, sostituendo sistematicamente il codice proprietario utilizzato nelle istituzioni europee. [TechEconomy]


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...