Crea sito

Marco’s Box I/O 49

Il buco nero di Interstellar come apparirebbe in realtà: è stato oggetto di un paper scientifico [IOPScience]

  • Un software di riconoscimento facciale potrebbe aver trovato uno dei pochi ritratti di Anna Bolena rimasti integri [Gizmodo]
  • Nell’ultimo rapporto sui contributori al kernel Linux si è evidenziato come l’80% delle modifiche arrivino da sviluppatori pagati per farlo: per Torvalds non è dovuto alla mancanza di volontari, ma alla loro assunzione da parte delle aziende [NetworkWorld]
  • Il Tesoro americano adesso accetta per il pagamento di alcuni tributi Paypal e Dwolla [TheVerge]
  • In alcuni computer Lenovo è stato trovato Superfish installato di default, sia come programma che come certification authority [TheVerge]
  • Nuovi documenti rilasciati da Snowden mostrano che la NSA ha le chiavi per decrittare la maggior parte delle SIM dei telefoni, grazie all’hacking del principale produttore mondiale [TheIntercept]
  • Un quattordicenne è riuscito a connettersi via wireless ad un computer di bordo di una automobile durante una hackathon con 15 dollari di componentistica elettronica [Jalopnik]
  • Vint Cerf, che lavorò alla creazione di ARPAnet, pensa che gli archeologi del futuro non riusciranno a leggere i file digitali che noi produciamo e suggerisce di pensare a metodi di conservazione che ne tengano conto [Gizmodo]


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...