Crea sito

Microsoft si fa il Windows Package Manager

Durante la //build 2020 Microsoft ha annunciato una anteprima pubblica di Windows Package Manager, il gestore pacchetti per Windows.

Il funzionamento di Windows Package Manager è simile a quello dei gestori pacchetti che che noi utenti Linux utilizziamo abitualmente sulle nostre distribuzioni.

I pacchetti disponibili per il client sono disponibili nel repository Community e il tutto funziona da Windows 10 1709 (build 16299) e versioni successive.

In questa versione preliminare sono disponibili i seguenti comandi

  • hash         Genera l’hash SHA256 per il programma di installazione
  • help         Visualizza la guida per i comandi dello strumento winget
  • install Installa l’applicazione specificata
  • search Cerca una applicazione.
  • show Visualizza i dettagli per l’applicazione specificata
  • source Aggiunge, rimuove e aggiorna i repository di Windows Package Manager a cui accede lo strumento winget
  • validate Convalida un file manifest per l’invio al repository di Windows Package Manager
I formati di installazione supportati da winget sono

  • EXE
  • MSIX
  • MSI
Lo strumento winget è un software open source ed è disponibile su GitHub nel repository https://github.com/microsoft/winget-cli/


Source: Microsoft si fa il Windows Package Manager

Ti potrebbe interessare anche...