Crea sito

Non vi piacciono le ultime decisioni di Manjaro? Il team di sviluppa vi ricorda che c’è sempre Manjaro Architect

Di recente sono stati operati alcuni cambiamenti in Manjaro, cambiamenti che vedremo nella prossima versione della distro. Questi cambiamenti riguardano la scelta di aggiungere il supporto a snap out of the box (cambiamento poco gradito dai puristi) e quello di scegliere di utilizzare FreeOffice come suite da ufficio predefinita per le edizioni principali al posto di LibreOffice (cambiamento ancora meno gradito visto che si tratta di passare da software libero ad un software proprietario).

Il team di Manjaro, anziché accogliere le critiche (specialmente in riferimento all’ultima decisione) ha realizzato un post sul forum ufficiale in cui ha ricordato agli utenti che esiste manjaro-architect e che, tramite questo tool, è possibile rinunciare alle novità.

Tramite Manjaro Architect è possibile aggiungere o rimuovere pacchetti in fase di installazione. Dopo aver selezionato il desktop è possible aggiungere qualsiasi pacchetto dai repository.
Se scegliamo di aggiungere pacchetti ci verrà presentato un elenco di pacchetti da modificare. Basterà scegliere snap o freeoffice o qualsiasi altro pacchetto che vogliamo rimuovere, premere ctrl +k e rimuovere quello che non ci interessa installare.
Oltre a questo è possibile installare il sistema base minimo nella sua variante vanilla, senza le personalizzazioni di Manjaro.
Source: Non vi piacciono le ultime decisioni di Manjaro? Il team di sviluppa vi ricorda che c’è sempre Manjaro Architect

Ti potrebbe interessare anche...