Crea sito

Nuovo aggiornamento di macOS Catalina 10.15.4

Apple ha rilasciato l’aggiornamento supplementare di macOS Catalina 10.15.4 per gli utenti Mac che hanno in dotazione l’ultimo sistema della casa di Cupertino.

Il nuovo aggiornamento supplementare ha le dimensioni di circa 1 GB e include alcune correzioni di bug, inclusa la risoluzione di un problema con le chiamate FaceTime che è stato anche corretto negli aggiornamenti iOS 13.4.1 e iPadOS 13.4.1. Ecco le novità di questo rilascio:

Finder

  • Condivisione della cartella iCloud Drive dal Finder
  • Controlli per limitare l’accesso alle persone esplicitamente invitate o per concedere l’accesso a chiunque sia dotato del link alla cartella
  • Autorizzazioni per scegliere chi può apportare modifiche e caricare file e chi può solo visualizzare e scaricare i file

Tempo di utilizzo

  • Limitazioni di comunicazione per controllare con chi possono comunicare i tuoi figli e da chi possono essere contattati durante la giornata e durante i tempi di inattività
  • Controllo della riproduzione di video musicali per i tuoi bambini

Musica

  • Visualizzazione dei testi sincronizzati per Apple Music, inclusa la possibilità di passare alla tua parte preferita di un brano facendo clic su una riga del testo

Safari

  • Opzione per importare le password di Chrome nel portachiavi iCloud per un facile riempimento automatico delle tue password in Safari e su tutti i tuoi dispositivi
  • Controlli per duplicare un pannello e per chiudere tutti i pannelli a destra di quello attuale
  • Supporto per la riproduzione di contenuti HDR su computer compatibili per i contenuti Netflix

App Store con Apple Arcade

  • Il supporto di Acquisto universale consente di utilizzare un acquisto particolare su iPhone, iPod touch, iPad, Mac e Apple TV

Pro Display XDR

  • Modalità di riferimento personalizzate che è possibile adattare alle esigenze specifiche del flusso di lavoro selezionando tra le diverse opzioni per gamma cromatica, punto di bianco, luminanza e funzione di trasferimento

Accessibilità

  • Preferenza di controllo del puntatore tramite la testa per spostare un cursore sullo schermo in base agli esatti movimenti della tua testa

Questo aggiornamento include anche correzioni di bug e altri miglioramenti:

  • Uscita HDR (High Dynamic Range) su display e TV di terze parti compatibili con HDR10 collegati con DisplayPort o HDMI
  • Supporto dell’autenticazione OAuth con gli account Outlook.com per una maggiore sicurezza
  • Supporto per la migrazione di CalDav durante l’aggiornamento ai promemoria iCloud su un dispositivo secondario 
  • Risolve un problema per il quale il testo copiato da un’app a un’altra poteva apparire invisibile con la modalità scura attivata
  • Risolve un problema di errata visualizzazione di un titolo CAPTCHA in Safari 
  • Risolve un problema per cui potresti ricevere notifiche per promemoria aggiornati o completati
  • Risolve un problema con la luminosità dello schermo per il display LG UltraFine 5K dopo la riattivazione dallo stato di stop

Contenuti per le aziende:

  • Il traffico del servizio notifiche push di Apple ora utilizza un proxy web se specificato in un file PAC
  • Risolve un problema a causa del quale l’aggiornamento della password del portachiavi di accesso dopo la reimpostazione di una password utente causava la creazione di un nuovo portachiavi
  • Dopo aver abilitato “Cerca i certificati nei servizi di directory” nelle preferenze di Accesso Portachiavi, la ricerca per indirizzo email in Accesso Portachiavi o Mail ora individua un certificato utente memorizzato nei servizi di directory
  • Quando si imposta la chiave DisableFDEAutoLogin in com.apple.loginwindow, ora è possibile sincronizzare la password di FileVault con la password utente di Active Directory dopo aver aggiornato la password utente
  • Ripristina la possibilità di aggiornare o ripristinare i dispositivi iOS, iPadOS o tvOS trascinando i file .ipsw sul dispositivo in una finestra di Apple Configurator 2
  • Risolve un problema che poteva impedire la cancellazione del dispositivo tramite l’invio del comando MDM EraseDevice
  • Quando si accede come utente di Active Directory dopo aver utilizzato l’abilitazione FileVault posticipata, ora all’utente viene richiesta la password per abilitare FileVault


Source: Nuovo aggiornamento di macOS Catalina 10.15.4

Ti potrebbe interessare anche...