Crea sito

Open365 si arricchisce di nuove funzionalità con l’arrivo di GIMP

Lo scorso Aprile vi avevo presentato Open365, un nuovo progetto open source e gratuito di cloud storage con una marci in più in quanto integra al suo interno LibreOffice in versione completa e KMail.
Nel corso dei mesi il progetto ha subito numerosi miglioramenti, volti principalmente ad aumentarne la velocità e la stabilità. Ora però c’è una ulteriore novità che di sicuro farà felici molti di voi.
Oltre a LibreOffice e KMail ora è in grado di offrire le potenzialità di editing di immagini di GIMP!

Si, avete letto bene, ora è possibile modificare immagini direttamente con GIMP ovunque ci troviamo senza dover installare nulla, ci basterà soltanto il nostro browser web preferito.
Il funzionamento è semplice, vi basterà caricare le immagini che volete editare con GIMP e aprirle.

La versione di GIMP presente su Open365 è la 2.9.2 (il ramo in sviluppo) ed è compreso dei plugin più comuni.


Source: Open365 si arricchisce di nuove funzionalità con l’arrivo di GIMP

Ti potrebbe interessare anche...