Crea sito

QupZilla diventa Falkon

Falkon in azione su KDE neon

QupZilla, il browser multi piattaforma basato su QtWebEngine cambia nome e diventa Falkon.

Gli utenti che utilizzavano QupZilla dovranno migrare manualmente il proprio profilo spostando la directory di configurazione.
A parte alcune modifiche sotto il cofano che riguardano principalmente il sistema di compilazione da qmake a CMake non ci sono molte differenze rispetto al vecchio QupZilla.
L’unica novità è rappresentata dall’arrivo della nuova estensione Vertical Tabs, estensione che sarà comunque resta disponibile a breve anche nell’ultima versione di QupZilla.

Il supporto per Windows e macOS non è ancora terminato e sarà rilasciato in seguito. Chi vuole provare Falkon sulla propria distro GNU / Linux può farlo scaricandolo al seguente link falkon-3.0.0.tar.xz (sig signed with EBC3FC294452C6D8)

Gli utenti di KDE neon User Edition possono installare Falkon dando da terminale

sudo apt install falkon


Source: QupZilla diventa Falkon

Ti potrebbe interessare anche...