Crea sito

Rilasciata Fedora 22

Il team di Fedora ha annunciato il rilascio ufficiale di Fedora 22, la nuova versione della famosa distribuzione community based sponsorizzata da Red Hat.

Il cambiamento più importante presente su Fedora 22 riguarda l’arrivo di DNF e hawkey per la gestione dei pacchetti.
DNF è molto simile a Yum e condivide molta della sintassi a cui eravamo abituati. DNF è stato interamente riscritto e riprogettato per fornire il massimo delle prestazioni. DNF si avvale anche di libsolv, una libreria inizialmente introdotta da openSUSE che fornisce una migliore e più veloce gestione delle dipendenze.

Fedora 22 viene rilasciato in tre varianti ovvero Workstation, Server e Cloud. Vediamo quali sono le caratteristiche principali.

Fedora 22 Cloud

 
Fedora 22 Server

Fedora 22 Workstation

L’edizione principale di Fedora indirizzata per il mondo desktop viene rilasciata con l’ultima versione di GNOME 3.16 e porta con se una serie di miglioramenti nella gestione delle notifiche e nelle prestazioni che ne velocizzano l’uso.
Non mancano come al solito le Spin ufficiali con KDE, Xfce, LXDE, MATE-Compiz e SOAS (Sugar on a Stick).
Spins sono ambienti desktop alternativi per Fedora, tra cui KDE (con Plasma 5), Xfce (con Xfce 4.12), LXDE, MATE-Compiz (con MATE 1.10.0), e SOAS (Sugar on a Stick). Potete trovare maggiori info sulle Spin all’indirizzo https://spins.fedoraproject.org/

Potete scaricare Fedora 22 recandovi all’indirizzo https://getfedora.org/ o, in alternativa, usare i torrent che potete trovare all’indirizzo https://torrents.fedoraproject.org/
Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...