Crea sito

Rilasciato Apache OpenOffice 4.1.2, scopriamone le novità

Dopo un anno di sviluppo (l’ultima release stabile risale ad Agosto 2014) arriva la nuova minor release di Apache OpenOffice che giunge così alla versione 4.1.2.
Apache OpenOffice 4.1.2 corregge alcuni bug e aggiunge alcune (poche) novità fra le quali un migliorato supporto per l’integrazione con i gestori documentali in ambienti corporate, funzionalità migliorata grazie alla collaborazione con la Regione Emilia-Romagna che, come i miei lettori di vecchia data sapranno, è passata ad AOO nel lontano 2013
Miglioramenti
  • Molti miglioramenti sono stati applicati alla gestione WebDAV, in particolare alla funzionalità di file-locking: OpenOffice adesso può interagire correttamente con Microsoft Sharepoint, per migliorare l’interazione con i gestori documentali in ambienti corporate. Questi miglioramenti sono stati finanziati dall’ente Regione Emilia-Romagna, che utilizza OpenOffice da alcuni anni e che ha reso disponibile il codice sorgente sviluppato.
  • La finestra di dialogo di esportazione PDF è stata ridisegnata per migliorarne l’usabilità su piccoli schermi come quelli dei laptop.
  • Le librerie di base per alcune funzionalità quali il risolutore e la firma digitale sono state aggiornate; questo permette migliori performance e maggiore sicurezza.
  • OpenOffice 4.1.2 risolve vulnerabilità di sicurezza, per maggiori informazioni occorre leggere la pagina con gli annunci di sicurezza (in inglese).

Funzionalità rimosse
Con OpenOffice 4.1.2 è stato rimosso il supporto per la lettura dei file nel vecchio formato HWP (Hangul Word Processor, versioni precedenti al 1997). Per gli utenti l’impatto dovrebbe essere irrilevante. Gli utenti che utilizzassero file HWP sono invitati a convertire i propri file in ODF utilizzando Apache OpenOffice 4.1.1 prima dell’aggiornamento.
Su Bugzilla è possibile leggere un elenco dettagliato dei bug corretti (spoiler, sono solo 38)


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...