Crea sito

Rilasciato Manjaro 18.1.0 "Juhraya": più libertà per la suite da ufficio e supporto integrato a flatpak e snap

Dopo sei mesi di sviluppo (e qualche polemica in corso d’opera), il team di Manjaro ha finalmente annunciato il rilascio di Manjaro 18.1.0 nome in codice Juhraya.
Questa nuova versione offre numerosi miglioramenti, in particolare per quanto riguarda le applicazioni di produttività da ufficio e la gestione dei pacchetti.

LibreOffice o FreeOffice, a noi la scelta

Fino ad ora la suite da ufficio predefinita e preinstallata con Manjaro era LibreOffice. La nuova versione di Manjaro offre agli utenti la possibilità, durante l’installazione del sistema, di scegliere quale suite da ufficio installare . Sarà infatti possibile optare per FreeOffice 2018, la suita gratuita (ma non open) sviluppata dalla software house tedesca SoftMaker, installare LibreOffice oppure scegliere di non installare nessuna suite da ufficio.

La suite FreeOffice si rivolge agli utenti che apprezzano la perfetta compatibilità con Microsoft Office. Utilizza gli attuali formati di file Microsoft DOCX, XLSX e PPTX in modo nativo. A causa della richiesta della comunità Manjaro, FreeOffice ora è in grado di supportare i precedenti formati Microsoft DOC, XLS e PPT, nonché il formato standardizzato di documenti OpenDocument Text (ODT). Inoltre è stata aggiunta anche una modalità dark.
FreeOffice può essere utilizzato sia a casa che commercialmente senza restrizioni. SoftMaker ha rilasciato la sua prima versione di FreeOffice per Linux nel 2012 e lo supporta da allora con aggiornamenti regolari e miglioramenti delle funzionalità che andranno a beneficio anche di tutti gli utenti di Manjaro.

Supporto ai formati FlatPak e Snap tramite bauh

Un’altra innovazione significativa in Manjaro 18.1 è il supporto nativo, out of the box, per i pacchetti FlatPak e Snap. A tal fine, lo strumento grafico di gestione dei pacchetti bauh (precedentemente noto come “fpakman”) è ora disponibile per gli utenti.

Integrazione desktop migliorata

Tutte e tre le edizioni desktop di Manjaro – Xfce, KDE e Gnome – sono state notevolmente migliorate con nuove funzionalità progettate per portare il desktop e il sistema operativo in perfetta armonia. Ciò include il nuovo tema “Matcha” della edizione con Xfce.
Lato desktop environment, sulle tre edizioni principali di Manjaro troviamo Xfce 4.14, KDE Plasma 5.16 e Gnome 3.32.

Dove scaricare

Se volete provare la nuova versione di Manjaro potete scaricare le ISO aggiornate all’indirizzo https://manjaro.org/download/
Source: Rilasciato Manjaro 18.1.0 "Juhraya": più libertà per la suite da ufficio e supporto integrato a flatpak e snap

Ti potrebbe interessare anche...