Crea sito

Snap diventa universale e approda sulle principali distribuzioni Linux

Gli sviluppatori di diverse distribuzioni Linux e aziende hanno annunciato la collaborazione per lo sviluppo di snap, il nuovo formato alternativo ai deb sviluppato da casa Canonical e che consente di avere un unico pacchetto binario in grado di funzionare perfettamente e in modo sicuro su qualsiasi desktop Linux, server cloud o dispositivo.
Fra i partner troviamo Dell, Samsung, The Linux Foundation, The Document Foundation, Krita, Mycroft, Horizon Computing, e gli sviluppatori che contribuiscono a Arch, Debian, OpenWrt, Ubuntu e le distribuzioni derivate.

Snaps funzionano ora nativamente su Arch, Debian, Fedora, Kubuntu, Lubuntu, Ubuntu GNOME, Ubuntu Kylin, Ubuntu MATE, Ubuntu Unity e Xubuntu. Sono attualmente in corso di validazione su CentOS, elementary, Gentoo, Mint, openSUSE, OpenWrt e RHEL e sono facili da attivare su altre distribuzioni Linux.

Insieme queste distribuzioni rappresentano la stragrande maggioranza del mondo Linux sul desktop, server e cloud.
Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...