Crea sito

Star Labs lancia Coreboot Configurator: personalizzate il firmware!

Star Labs ha annunciato una nuova app, chiamata Coreboot Configurator. Il nome è abbastanza parlante: si tratta di un tool che permette di personalizzare le impostazioni del firmware open source Coreboot sulla base delle proprie preferenze.

Il tool può essere utilizzato sui laptop prodotti da Star Labs come l’MK IV o lo Star Lite MK III. Presto però potremo provarlo anche sul nuovo laptop dell’azienda, lo StarBook MK V.

Cos’è Coreboot? 

Coreboot è un’iniziativa supportata dalla Free Software Foundation (FSF) che mira alla realizzazione di un BIOS libero in grado di sostituire le attuali implementazioni proprietarie. Si tratta di un progetto volto a sostituire il firmware presente nella maggior parte dei computer per rimpiazzarlo con un prodotto più leggero e veloce. Coreboot non può essere propriamente definito un BIOS in quanto un BIOS inizializza l’hardware e fornisce delle chiamate al sistema in esecuzione. Coreboot inizializza solamente l’hardware.

Vantaggi & Svantaggi:

  • Software Foss
  • Hackable
  • Sicuro
  • Libero da Backdoor
  • Difficile da compilare e installare

Coreboot significa anche maggior controllo sul proprio sistema: si tratta di un progetto open source sottoposto ad audit. Promette una velocità superiore perché fa “il minimo indispensabile”. Meno codice, meno ritardi.

Star Labs Coreboot Configurator

In occasione del rilascio di una versione aggiornata di Coreboot, che sistema diversi bug, l’azienda ha rilasciato anche un configuratore.

L’aggiornamento include un buon numero di correzioni di bug, insieme a un nuovo strumento che consente di modificare varie impostazioni dalla distribuzione Linux.

queste le parole dell’azienda.

La prima versione dell’app Coreboot Configurator consente solo di modificare impostazioni come hyper-threading, timeout della retroilluminazione della tastiera e Fn Ctrl reverse, ma Star Labs promette di aggiungere altre opzioni a breve. Ad oggi lo strumento funziona solo da linea di comando e può essere innescato dando il comando nvramtool. Star Labs promette che presto arriverà anche la GUI.

Installazione

Inutile dire che Coreboot Configurator è utile solo se sul vostro laptop è installato il firmware Coreboot. StarLabs ha condiviso una semplice guida all’installazione, la trovate qui.

Questo tool può essere usato anche su altre distribuzioni GNU/Linux. Ad esempio, potete installarlo su Ubuntu e su distribuzioni Debian-based utilizzando il PPA di Star Labs, che trovate su Launchpad . Oppure dando i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:starlabs/ppa
sudo apt update
sudo apt install coreboot-configurator

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Star Labs lancia Coreboot Configurator: personalizzate il firmware! sembra essere il primo su Linux Freedom.


Source: Star Labs lancia Coreboot Configurator: personalizzate il firmware!

Ti potrebbe interessare anche...