Crea sito

System-on-a-child: Raspberry PI e UNICEF per l’istruzione dei bambini rifugiati

L’innovatore UNICEF James Cranwell-Ward utilizza i PI per insegnare ai bambini siriani, rifugiati in Libano, la numerazione essenziale e le basi per la scrittura di codice. Di solito i bambini vivono l’apprendimento come una relazione di amore-odio, perché hanno voglia di imparare, ma al tempo stesso non vedono l’ora di finire per precipitarsi a giocare. In un campo profughi siriano nella valle di Bekaa, vicino alla città libanese di Zahlé, l’apprendimento rappresenta qualcosa di diverso, perché dà un senso di normalità ad una condizione disperata. Qui sono arrivati circa 465.000 bimbi siriani da marzo del 2011, e per un paese che contava circa 4 milioni di abitanti, questa situazione ha causato diversi disagi, non da ultimo l’istruzione per i più piccoli. [NOTA: per eliminare il fastidioso popup installate il plugin NoScript]
Source: Ziobudda.net

Ti potrebbe interessare anche...