System76 toglie i veli al nuovo Cosmic Desktop: all-in su Rust e GTK!

System76 sta lavorando a un nuovo ambiente desktop che non sarà basato su GNOME Shell. Il nuovo COSMIC sarà scritto prevalentemente in Rust e sfrutterà le GTK4. Gli ingegneri di System76 prevedono di riutilizzare diversi strumenti come Mutter, Kwin, Wlroots. Se possibile, seguiranno anche gli standard di FreeDesktop con l’obiettivo di creare un desktop environment distro-agnostic. In queste ore lo sviluppatore Eduardo Flores ha pubblicato sul suo blog alcuni aggiornamenti e un buon numero di screenshot. Cerchiamo di capire come stanno procedendo i lavori!

COSMIC 2.0: Rust e GTK

Come conferma Flores, l’obiettivo di System76 consiste nel creare un ambiente desktop simile a quello attualmente disponibile, ma che sia più veloce, più personalizzabile e privo dei limiti dell’ambiente desktop GNOME. Da qui la scelta di ripartire praticamente da zero scegliendo Rust e GTK. I lavori sono iniziati e procedono bene, ma chiaramente i tempi non saranno brevissimi: si parla di 2023 per un rilascio stabile con una prima alpha disponibile quest’estate.

Tenete presente che tutto ciò che sto per mostrarvi nel prosieguo di questo articolo non è definitivo nè stabile ma soggetto a future modifiche.

Impostazioni

System76 sta sviluppando una nuova versione dell’applicazione Impostazioni. Nello screenshot a seguire il confronto tra vecchia UI e nuova UI:

system76 cosmic desktop ui rust based
system76 cosmic desktop ui rust based Settings.

Possiamo notare diverse cose:

  • Non ci sono distinzioni fra la barra del titolo e il corpo della finestra
  • Gli angoli sono arrotondati
  • Per lo stile viene utilizzato il CSS
  • La vista di navigazione può essere ridotta usando il pulsante nell’angolo in alto a sinistra
  • Uniformità di colore

system76 cosmic-desktop ui rustsystem76 cosmic-desktop ui rust

Ricerca

Uno dei più cambiamenti più interessanti riguarda la funzione di ricerca. In GNOME la barra di ricerca è posta nella parte superiore della vista di navigazione, questo è problematico quando si trova all’interno di menu nidificati poiché l’utente deve tornare all’inizio per accedervi. In COSMIC è disponibile ovunque nell’app, indipendentemente dalla profondità del menu dell’utente.

system76 cosmic desktop searchsystem76 cosmic desktop search

La ricerca mostra anche un elenco di tutte le impostazioni che corrispondono ai criteri di ricerca, ciò rende più facile modificare le impostazioni senza dover lasciare la sezione in cui ci si trova.

Launcher, Dock, App library, Pannelli, Compositor

Il nuovo launcher è abbastanza simile a quanto già visto sull’ultima versione di Pop!_OS stesso discorso vale per la COSMIC Dock e per la COSMIC App Library. Possiamo comunque delineare alcune differenze.

Il launcher è più piccolo e compatto e ha un bordo giallo e non grigio.

launcher
launcher COSMIC Launcher!

L’app library sarà basata su GTK e cambieranno i colori delle folder icon.

app library rust based
app library rust based COSMIC App library!

La nuova dock ha sostanzialmente lo stesso aspetto di quella attualmente disponibile.

dock
dock Dock

Il pannello superiore è stato riscritto e ora sfrutta le GTK. Infine il nuovo Compositor sarà completamente diverso rispetto a quello attuale perché utilizzerà Smithay come backend.

Tanta carne al fuoco e questo è solo l’inizio: spero di avervi dato un buon assaggio delle novità in arrivo. Vi terrò aggiornati sui nuovi sviluppi!😉😉

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo System76 toglie i veli al nuovo Cosmic Desktop: all-in su Rust e GTK! sembra essere il primo su Linux Freedom.

Source: System76 toglie i veli al nuovo Cosmic Desktop: all-in su Rust e GTK!

Ti potrebbe interessare anche...