Crea sito

Thunderbird e Google Calendar

Sì, sono uno dei pochi che è ancora dipendente dal client di posta nonostante l’oramai maggioranza delle persone si sia abituata a usare l’interfaccia web.

Motivazione? Account multipli, abitudine, sottocartelle e … agenda!

Fino a poco tempo fa la squadra composta da Thunderbird + Lightning (spesso preinstallato) + Provider for Google Calendar andava alla grande. Ma da qualche tempo a questa parte non si riusciva a installare l’ultimo pezzo nelle recenti versioni di Thunderbird. Benchè se l’applicazione veniva aggiornata tutto continuasse a funzionare, in casi di reinstallazione del sistema (Ubuntu 20.04 è alle porte) o dell’applicazione, tornare ad avere l’agenda sincronizzata era impossibile, almeno per me. Lo stesso problema si verifica su Windows, la procedura è identica.
Per info ho loggato un baco al componente aggiuntivo quì.

Vista la notorietà del componente, trovare un’alternativa non è stato immediato ma una soluzione sembra essere l’accoppiata TbSync e Provider CalDAV e CardDAV, entrambi installabili dal menu Componenti Aggiuntivi di Thunderbird

Una volta installati, nel menu componenti aggiuntivi è possibile aprire TbSync e aggiungere un nuovo account, chiaramente Google.

La procedura poi è abbastanza semplice e intuitiva, io ho lasciato tutti i valori di default.

Sarà necessario poi abilitare manualmente la sincronizzazione e impostare un intervallo, nel mio caso provo con 1 minuto.

Non ho provato a sincronizzare anche i contatti.

Diciamo che forse, vista la diffusione delle mail e servizi di Big G, integrare nativamente anche la sincronizzazione del calendario senza dover aggiungere componenti aggiuntivi, come già fa Evolution, non sarebbe male.


Source: Thunderbird e Google Calendar

Ti potrebbe interessare anche...