Crea sito

Thunderbird ha una nuova casa

Thunderbird cambia casa. Il team di sviluppo del famoso client di posta elettronica gratuito, open source e multipiattaforma ha infatti annunciato che il progetto Thunderbird passerà nella mani di MZLA Technologies Corporation, una consociata interamente di proprietà della Mozilla Foundation
Questo, assicurano gli sviluppatori, non influirà sulle attività quotidiane o sulla missione di Thunderbird: Thunderbird rimarrà comunque gratuito e open source, con lo stesso programma di rilascio e le stesse persone che guidano il progetto.

Come di certo vi ricorderete, a seguito della decisione di Mozilla Corporation di non voler più supportare lo sviluppo di Thunderbird, il suo futuro era stato messo in discussione e non era chiaro cosa sarebbe successo nel medio/lungo periodo. Fortunatamente però, nel corso degli anni le donazioni degli utenti di Thunderbird hanno persmesso al progetto di crescere e prosperare all’interno della Mozilla Foundation. Ora, per garantire il successo, dopo mesi di pianificazione. si è deciso di passare a MZLA Technologies Corporaion. Questo consentirà al progetto Thunderbird maggiore flessibilità e agilità nonché di poter esplorare nuove strade ed offrire agli utenti prodotti e servizi chje non erano possibili nell’ambito della Mozilla Foundation. Il progetto potrà ora incassare le entrate attraverso partenariati e donazioni non benefiche, che a loro volta possono essere utilizzate per coprire i costi di nuovi prodotti e servizi.

Il Consiglio di Thunderbird continuerà a guidare il progetto e il team che guida lo sviluppo di Thunderbird rimarrà lo stesso.

In definitiva, questo passaggio a MZLA Technologies Corporation consentirà al progetto Thunderbird di assumere più facilmente, agire più rapidamente e perseguire idee che prima non erano possibili. Ulteriori informazioni sulla direzione futura di Thunderbird saranno condivise nei prossimi mesi.
Source: Thunderbird ha una nuova casa

Ti potrebbe interessare anche...