Crea sito

Tongxin UOS, Deepin e il futuro dei sistemi operativi cinesi

Una delle distro più apprezzate (e criticate) degli ultimi anni è Deepin, una distribuzione basata su Debian e sviluppata in Cina da Deepin Technology.

Molti però non sanno che Deepin Technology ha stretti rapporti con Tongxin Software Technology Co., Ltd. (denominata “Tongxin Software”), una società fondata nel 2019 impegnata nello sviluppo di sistemi operativi basati su Linux e pensati per il mercato cinese. Fra i sistemi operativi sviluppati c’è Tongxin UOS, un sistema operativo commerciale per computer desktop.

Maggiori dettagli sulle due aziende nonché sul futuro dei sistemi operativi cinesi, sono emersi qualche giorno fa in una intervista fatta a Liu Wenhuan, direttore generale del software di Tongxin Software.

I rapporti fra Tongxin UOS e Deepin

Attualmente Deepin Technology è una consociata interamente controllata da da Tongxin Software. In termini di posizionamento, Tongxin UOS è una distribuzione commerciale, mentre Deepin è una distribuzione della comunità.
Deepin verrà utilizzata come base per testare nuove tecnologie grazie al supporto della comunità e queste, una volta mature, confluiranno saranno integrate su UOS. la versione della comunità resterà gratuita e open source. Alcuni dei componenti della versione commerciale di UOS invece non lo saranno.

Una distro per il mondo, una per la Cina

Considerata la notorietà acquisita nel corso degli anni, Deepin resterà un prodotto rivolto al pubblico interazionale mentre Tongxin UOS sarà per ora rivolto al mercato interno cinese.

Quanto tempo ci vorrà per un sistema operativo cinese?

Secondo Liu Wenhuan ci vorranno 3, 5 o forse anche 10 anni prima di riuscire a competere con i sistemi operativi stranieri a livello globale. Questa risposta è molto interessante, specie se messa in relazione all’annuncio fatto dal Governo Cinese lo scorso Dicembre 2019 circa la volontà di migrare entro il 2022 tutti i computer della Pubblica Amministrazione ad un sistema operativo cinese.


Source: Tongxin UOS, Deepin e il futuro dei sistemi operativi cinesi

Ti potrebbe interessare anche...