Crea sito

Ubuntu Budgie 18.10 abbandona il supporto alle immagini i386 (Intel a 32 bit)

Dopo l’annuncio del team di Ubuntu MATE anche quello di Ubuntu Budgie ha annunciato che, a partire da Ubuntu Budgie 18.10, verranno rilasciate solo immagini a 64 bit.

Questa decisione è stata presa grossomodo per gli stessi motivi di Ubuntu MATE ovvero il progressivo abbandono di produttori di software e driver della piattaforma a 32 bit.

A questo si aggiunge un’altra motivazione molto importante: attualmente lo sviluppo di Ubuntu Budgie a 32 bit avveniva solo tramite Virtbualbox in quanto nessuno del test team di Ubuntu Bugie aveva hardware a 32 bit atto a testare il tutto.
Source: Ubuntu Budgie 18.10 abbandona il supporto alle immagini i386 (Intel a 32 bit)

Ti potrebbe interessare anche...