Ubuntu MATE 16.10 si arricchisce della funzionalità HUD

Nella giornata di ieri è stata rilasciata la seconda release Alpha di Ubuntu MATE 16.10 (Yakkety Yak). Una delle novità più interessanti di questa nuova release è l’arrivo del MATE Heads-Up Display (HUD), una nuova funzionalità che replica la funzionalità HUD che abbiamo già avuto modo di apprezzare su Unity 7 e che consente di effettuare la ricerca dei comandi di una applicazione e di velocizzare così l’interazione con la stessa senza stare a perdersi nei menu alla ricerca delle funzionalità che ci interessa.

MATE Heads-Up Display non è attivo per default ma può essere facilmente attivato tramite MATE Tweak spuntando la voce Enable HUD.
 

Una volta attivato si potrà attivare l’HUD tramite la combinazione dei tasti CTRL + ALT + Space.


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...