Crea sito

Una piccola critica a Ubuntu e agli snap preinstallati

Ieri sera, mentre ero intento a riprovare Ubuntu 19.04 e la sua visione di GNOME Shell (che adoro e continuo ad amare tanto da ricrearla su ogni distro con GNOME), mi sono messo a riflettere su di una scelta fatta dal team di sviluppo di Ubuntu che continuo a non capire.

Ubuntu preinstalla ben quattro applicazioni di GNOME in formato snap, applicazioni che non hanno senso di esistere sotto questo formato.
I quattro dell’avemaria sono gnome-calculator, gnome-characters, gnome-logs e gnome-system-monitor.
Come ben saprete le applicazioni snap sono tendenzialmente più lente ad avviarsi, in particolar modo su HD meccanici. Nel caso della versione snap di gnome-calculator, be questa è dannatamente più lenta a partire rispetto alla versione installata da repository, e la calcolatrice deve essere una applicazioni da lanciare al volo.

Ubuntu, perché mi fai questo? Posso capire in passato quando non eri allineata con GNOME, ma ora che lo sei a che pro?

PS: se come me non condividete questa scelta e volete rimuovere i suddetti pacchetti nel formato snap vi basterà dare da terminale

sudo snap remove gnome-calculator gnome-characters gnome-logs gnome-system-monitor

Una volta fatto installate i programmi dai repository “tradizionali” di Ubuntu dando da terminale
sudo apt install gnome-calculator gnome-characters gnome-logs gnome-system-monitor


Source: Una piccola critica a Ubuntu e agli snap preinstallati

Ti potrebbe interessare anche...