Crea sito

WSLg: Microsoft porta le applicazioni Linux comprese si GUI su Windows

Un anno fa, durante il BUILD 2020, Microsoft aveva preannunciato l’intenzione di portare le applicazioni Linux complete di interfaccia grafica nel Windows Subsystem per Linux (WSL) al fine poter di eseguire applicazioni Linux complete di GUI direttamente su Windows.
A distanza di un anno è finalmente arrivata la prima anteprima di questa nuova funzionalità di WSL ed è stata rilasciata con una licenza open source.
Questa nuova funzionalità è stata ribattezzata WSLg e, stando al video che trovate allegato, sembra funzionare davvero bene con un ottimo livello di integrazione con il sistema.

Le applicazioni possono riprodurre audio e avere accesso al microfono

WSLg ci permetterà di eseguire IDE come gedit, editor basati su JetBrains, gvim, ecc. ma anche per testare, compilare ed eseguire il debug delle nostre applicazioni Linux in modo efficiente.
Questo potrebbe essere incredibilmente utile per gli sviluppatori che desiderano testare la loro applicazioni multipiattaforma, poiché ora possono eseguirla direttamente su Windows 10 e quindi facilmente all’interno di Linux senza mai dover cambiare macchina o gestire una macchina virtuale. 
Gazebo in esecuzione su Windows 10 grazie a WSLg

Plus non da poco è che WSLg sfrutta l’accesso GPU di WSL per eseguire applicazioni Linux con accelerazione 3D: questo significa che è stato abilitato i supporto per la grafica 3D con accelerazione GPU. Grazie al lavoro completato in Mesa 21.0, tutte le applicazioni che eseguono rendering 3D complessi possono sfruttare OpenGL per accelerarli utilizzando la GPU sul nostro computer Windows 10. In questo modo alcune delle tue applicazioni più complesse verranno eseguite senza problemi, come ad esempio Gazebo, uno strumento di simulazione robotica.


Source: WSLg: Microsoft porta le applicazioni Linux comprese si GUI su Windows

Ti potrebbe interessare anche...