XFCE approda in Bountysource per migliorare lo sviluppo

Dopo elementary OS anche XFCE approda in Bountysource servizio che consentirà di poter correggere più velocemente alcuni bug

XFCE in Bountysource
XFCE è un'ambiente desktop il cui sviluppo non è mai stato molto veloce a causa soprattutto dei pochi developer impegnati nel progetto e alla volontà di rilasciare una nuova versione solo quando sono riscontrati pochissimi bug. A differenza di Gnome e KDE (ambienti desktop che normalmente rilasciano due nuove versioni ogni 12 mesi), XFCE non ha alcuna data prevista per il rilascio, quando la nuova versione è stabile e affidabile viene rilasciata. Per velocizzare i tempi dello sviluppo, garantendo un desktop environment stabile e funzionale, i developer XFCE hanno deciso di inoltrare alcuni bug nel portale Bountysource, come accaduto nei mesi scorsi in elementary OS.

Continua a leggere…
Source: Lffl.org

Ti potrebbe interessare anche...