Crea sito

Bendgate: Altronconsumo testa i top di gamma

Nelle scorse settimane Apple è stata sotto gli occhi dei riflettori per via del Bendgate.
Utenti da tutte le parti del mondo avevano notato che il nuovo iPhone 6 Plus era suscettibile di piegatura se messo nelle tasche posteriori dei pantaloni. A seguito delle prime segnalazioni il web si è scatenato e su YouTube è stato tutto un fiorire di utenti pronti a piegare in diretta i loro nuovi iPhone per poter dimostrare il problema (per me un oltraggio alla povertà ma vabè, sapete come si dice, il mondo è bello perché è avariato).
Comunque, tutte le prove sino ad ora compiute sono state fatte in maniera empirica provando a piegare a mani nude i poveri smartphone.
Altroconsumo ha per questo deciso di realizzare un test in laboratorio confrontando alcuni degli attuali top di gamma presenti sul mercato: LG G33, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Note 3, Samsung S5, iPhone 6, iPhone 6 Plus, Sony Xperia Z2 
Ogni device è stato dotato di estensimetro in modo tale da misurare in maniera esatta la deformazione. Le prove svolte hanno riguardato sia l’uso proprio del telefono sia quello improprio (del tipo mettiamo il cellulare nella tasta posteriore e ci sediamo sguaiatamente sul pavimento senza pensare che abbiamo 1000 euro nel pantalone). Infine i device sono stati posti sotto ad un macchinario per gli stress test e sono stati provati con diversi carichi.
Curiosi di sapere come è andata? Gustatevi il video di Altroconsumo:

Via HDblog.it
Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...