Crea sito

Come guardare Netflix su Linux con Firefox 49

Nelle scorse ore Mozilla ha annunciato il rilascio di Firefox 49, la nuova versione del suo famoso browser web.
Una delle novità più attese di questo nuovo rilascio è l’arrivo del supporto nativo per lo streaming su Netflix e Amazon Video.
Firefox 49 è infatti in grado di utilizzare il modulo Widevine Content Decryption fornito da Google Inc. Grazie a questo è possibile guardare in streaming i contenuti soggetti a DRM dai suddetti siti anche su Linux.
Ieri sera mi sono dunque fiondato su Firefox e ho scoperto un piccolo inghippo. Se provate a visualizzare Netflix da Firefox 49 su Linux riuscite si a installare Widevine ma lo streaming non funzionerà ugualmente e vi sarà richiesto di scaricare Silverlight.

Il problema è presto detto: Netflix non riconosce ancora Firefox come browser supportato e dunque dovremo aggirare il problema facendo pensare a Netflix che quello non è Firefox 49 ma Chrome.

Vediamo come fare.

La prima cosa da fare è quella di andare su Netflix e attivare il DRM cliccando sulla finestrella “Attiva DRM” che appare su Firefox 49.

Firefox provvederà ora a scaricare il plugin Widevine.
Una volta fatto (lo trovate nella schermata plugin di Firefox) dobbiamo passare alla fase due.
Andiamo sul sito di Firefox dedicato ai componenti aggiuntivi e scarichiamo User-Agent Switcher di Linder.
Una volta installato configuriamolo come in figura

Ecco come impostare User-Agent Switcher per Netflix

ovvero impostando

  • Desktop Browser: Google Chrome
  • Operating System: Linux
  • Campo relativo al sito: www.netflix.com

Il terzo campo è quello più importante perché ci consente di applicare questi parametri al solo sito di Netflix lasciando l’user agent di default sugli altri.
Ora non ci resta che avviare lo streaming e gustarci Netflix su Linux usando Firefox 49 🙂


Source: Come guardare Netflix su Linux con Firefox 49

Ti potrebbe interessare anche...