Crea sito

Debian non rilascerà dichiarazioni pubbliche sul ritorno di RMS nella FSF

Kurt Roeckx, segretario del progetto Debian, ha annunciato i risultati della votazione interna volta a decidere quale posizione prendere circa la riammissione di Richard Stallman nel Consiglio della Free Software Foundation.
Agli sviluppatori volontari del Progetto Debian è stato chiesto di scegliere quale posizione prendere nei confronti dell’a riammissione di Richard Stallman nella FSF fra sette posizioni differenti. Ogni opzione è stata argomentata. 
Le opzioni disponibili erano:

  • Opzione 1: “Chiedere la rimozione del consiglio della FSF, come in rms-open-letter.github.io”
  • Opzione 2: “Chiedere le dimissioni di Stallman da tutti gli organi della FSF”.
  • Opzione 3: “Scoraggiare la collaborazione con la FSF mentre Stallman è in una posizione di leadership”
  • Opzione 4: “Invitare la FSF a promuovere i suoi processi di governance”.
  • Opzione 5: “Sostenere il reintegro di Stallman, come in rms-support-letter.github.io”
  • Opzione 6: “Denunciare la caccia alle streghe contro RMS e la FSF”.
  • Opzione 7: “Debian non rilascerà una dichiarazione pubblica su questo argomento”.

Ad eccezione delle opzioni 5 e 6, tutte le opzioni hanno raggiunto il quorum dei voti.

Fra tutte e sette le opzioni quella che ha ricevuto il maggior numero di voti è stata l’opzione numero 7 ovvero “Debian non rilascerà una dichiarazione pubblica su questo argomento”.
Questo significa che il Progetto Debian non rilascerà nessuna dichiarazione pubblica sull’opportunità di rimuovere Richard Stallman dalla FSF. Qualsiasi membro del progetto Debian che desideri co-firmare una qualsiasi delle lettere aperte pro o contro su questo argomento è invitato a farlo a titolo puramente personale.
I risultati sono stati raggruppati in un grafico che trovate a questo indirizzo https://vote.debian.org/~secretary/gr_rms/


Source: Debian non rilascerà dichiarazioni pubbliche sul ritorno di RMS nella FSF

Ti potrebbe interessare anche...