Fedora 22 MATE-Compiz: come attivare Compiz all’avvio

Questo pomeriggio, spinto dalla voglia di provare MATE 1.10 in versione quanto più vanilla possibile, ho deciso di provare Fedora 22 nella sua variante con MATE.
La spin di Fedora con MATE viene rilasciata con Compiz preinstallato ma senza MATE Tweak, un comodo tool presente sulle altre distro con MATE (Ubuntu MATE e Linux Mint) che consente di attivare facilmente Compiz.
Su Fedora 22 MATE-Compiz dovremo dunque fare qualche passaggio in più per poter attivare Compiz e impostarlo per l’avvio automatico.
Vediamo come fare. Il primo passaggio è quello di andare nel Centro di controllo e successivamente Gestore configurazione CompizConfig. Qui andate a spuntare la voce Compatibilità MATE.

Adesso andiamo su Applicazioni, Accessori, Compiz MATE GTK, Lo script provvederà a lanciare Compiz e ad impostare come gestore finestre quello GTK.

Ora non ci resta che impostare l’avvio automatico. Possiamo farlo sia in maniera grafica con dconf-editor andando in org >> mate >> desktop >> session >> required-components e mettendo in windowmanager la stringa compiz-mate-gtk

Oppure più semplicemente da terminale dando

gsettings set org.mate.session.required-components windowmanager compiz-mate-emerald

Riavviate ora Fedora, se tutto sarà andato per il verso giusto troverete Compiz perfettamente funzionante.

Via TechnoZeal


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...