KXStitch, l’applicazione per Linux per il punto croce

Qualche anno fa vi ho parlato di Seamly2D (ex Valentina), un software open source e multi piattaforma per la realizzazione di cartamodelli.
Quest’oggi vi voglio parlare di un software altrettanto utile che serve per realizzare lavori di punto croce.
Il punto croce, per chi non lo sapesse, è un’antica tecnica di ricamo su tela o lino. Un tempo molto diffusa, quest’oggi l’apprendimento (per via parentale) di questa tecnica è andata via via scemando con le nuove generazioni.
Fortuna vuole che nel mondo GNU/Linux c’è quasi sempre qualche programmatore in grado di creare strumenti per aiutare le persone a compiere i più svariati lavori e fra questi c’è chi ha realizzato KXStitch, un semplice ma efficace software open source per Linux realizzato per KDE, ma disponibile anche su altri ambienti desktop, che ci consente di creare schemi di punto croce. KXStitch supporta:
  • Importazione di immagini
  • Tavolozze filo interdentale multiple
  • Tipi di punti multipli
  • Librerie di modelli
  • Legge i file PCStitch
  • Opzioni di stampa flessibili

Se siamo su Ubuntu e derivate, per installare KXStitch ci basterà dare da terminale

sudo apt install kxstitch

Trovate il manuale di KXStitch a questo indirizzo.
Se invece volete contribuire al progetto potete farlo suggerendo modifiche o segnalando bug sulla pagina GitHub di KXStitch.


Source: KXStitch, l’applicazione per Linux per il punto croce

Ti potrebbe interessare anche...