La storia di James Anderson che a 84 anni ripara PC e li converte a Linux per donarli alle scuole africane in difficoltà

Navigando su Google+ mi sono imbattuto in un video realizzato dalla Linux Foundation che ha suscitato subito la mia attenzione.
Il video racconta la storia di James Anderson, un simpatico signore di 84 anni che passa tutti i suoi venerdì a riparare vecchi portatili ThinkPad e a convertirli a Linux. James lo fa assieme ai ragazzi di Free Geek. una organizzazione non-profit americana, che si occupa di dare nuova vita a vecchi PC attraverso l’uso di software libero e open source.

James e i volontari di Free Geek riparano vecchi pc, li convertono a Linux Mint (in precedenza usavano Ubuntu) e li donano alle scuole africane in difficoltà.

A voi il video, buona visione 🙂


Source: MarcosBox

Ti potrebbe interessare anche...