L’avvio delle applicazioni sarà più rapido su Cinnamon 3.8, parola di Clem!

Il team di sviluppo di Cinnamon, il desktop environment nato su Linux Mint ma disponibile anche su altre distro GNU/Linux, ha iniziato da un po’ di tempo a studiare le prestazioni di Cinnamon quando si tratta di avviare le applicazioni.

Dalle analisi svolte si è scoperto che questi problemi sono legati sia a Muffin, la libreria utilizzata da Cinnamon per implementare il window manager, sia a Cinnamon stesso.

Bene, dopo aver identificato il problema, nel canale di sviluppo di Muffin sono stati integrati due commit derivati upstream da GNOME che hanno permesso di migliorare significativamente le performance.
Stesso discorso per Cinnamon, dove sono stati individuati 4 colli di bottiglia che affliggevano l’elenco finestre e i pulsanti di avvio presenti sul pannello di Cinnamon.

Trovate l’analisi tecnica all’indirizzo https://github.com/linuxmint/Cinnamon/pull/7251

Dopo aver apportato queste correzioni il team è riuscito a ottenere lo stesso livello di prestazioni di Metacity.

Oltre a questo il team di sviluppo ha appartato alcuni cambiamenti nelle animazioni che, sebbene non abbiano impatto sulle prestazioni reali, contribuiscono però nel fornire un impatto sulla percezione. Le nuove animazioni sono più pulite e, insieme ai miglioramenti delle prestazioni, rendono Cinnamon più reattivo di prima.

Tutte queste novità approderanno su Cinnamon 3.8, il cui rilascio sarà contestuale al rilascio di Linux Mint 19.

Via The Linux Mint Blog
Source: L’avvio delle applicazioni sarà più rapido su Cinnamon 3.8, parola di Clem!

Ti potrebbe interessare anche...