Parental Control con Ubuntu per salvaguardare i minori

Nel WEB, ormai, si trova di tutto e con semplicità. Se questo è un bene per la libertà d’informazione, diventa un male se lasciato in mano ad un minore. Un bambino potrebbe trovarsi di fronte a pagine che, di certo, sarebbe meglio non vedesse (violenza, sesso, ecc…). Un valido aiuto viene dato da una categoria di software studiato, appositamente, per limitare la navigazione ai soli siti sicuri, impedendo, ai ragazzini, di raggiungere siti pericolosi. Ovviamente nessun software potrà mai sostituire la presenza e l’attenzione di un genitore … continua …
Source: Ziobudda.net

Ti potrebbe interessare anche...