Crea sito

Rilasciata la versione 4 di Red Hat Ceph Storage

Red Hat, con l’ultima release di Red Hard Ceph Storage, fornisce una potente tecnologia in grado di gestire tutte le necessità legate allo storage a livello enterprise. RHCS è una soluzione open source, scalabile e facile da implementare. Arriva in bundle con Red Hat Openstack Platform.

Red Hat Ceph Storage può gestire petabyte di dati

Semplificazione. Scalabilità. Cloud. Riduzione dei costi. Sono questi alcuni dei temi che impegnano le giornate lavorative di moltissimi professionisti del settore. Oggigiorno tutti vogliono essere parte del business dei big data, pochi però riescono a proporre delle soluzioni veramente efficaci. La nuova versione di RHCS soddisfa i requisiti di scalabilità ed efficienza per affrontare i carichi di lavoro moderni. Allo stesso tempo ne semplifica la gestione e l’installazione, a costi contenuti.

red hat ceph storage cloud

Red Hat Ceph Storage si basa sulla versione 14.2.8 di Ceph, uno dei free software con il più alto tasso di crescita nell’ultimo periodo. Ceph è una piattaforma di storage distribuito open source, che fornisce un’interfaccia unificata per la gestione dello storage ad oggetti ed a blocchi.

Red Hat Ceph Storage è stato realizzato per la gestione di petabye di dati, quindi il suo utilizzo è evidentemente ottimizzato per data-farms, data-centers o in ambito cloud. È però possibile ridurre al minimo il costo dell’archiviazione dei dati, realizzando ad esempio un cluster e utilizzando server e dischi standard economici. I principali ambiti di utilizzo saranno sicuramente l’intelligenza artificiale, il data analysis ed il machine learning. È ovviamente compatibile con S3 e Swift.

La versione 4 di RHCS introduce alcune nuove funzionalità interessanti, tra cui una procedura di installazione semplificata, che può essere portata a termine in meno di 10 minuti tramite il Cockpit Ceph Installer:

Altre novità sono l’introduzione di un interessantissimo servizio per il monitoraggio della qualità (QoS) dello storage ed una maggiore compatibilità con Kubernetes. Per una lista completa delle nuove funzionalità si rimanda al sito ufficiale.

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

L’articolo Rilasciata la versione 4 di Red Hat Ceph Storage sembra essere il primo su Linux Freedom.


Source: Rilasciata la versione 4 di Red Hat Ceph Storage

Ti potrebbe interessare anche...